COME COSTRUIRE UN ATTEGGIAMENTO POSITIVO

PROVA UNA SEDUTA DI PERSONAL TRAINING GRATUITAMENTE !

Tempo di lettura: 12 minuti

Cos’è un atteggiamento positivo? Perché è così importante averlo?

Che impatto ha sulla nostra vita? Come possiamo svilupparlo?

Per rispondere a queste domande, dedica 5 minuti alla lettura di questo articolo!

CHE COS’E’ L’ATTEGGIAMENTO?

In psicologia, l’atteggiamento è un comportamento preciso favorevole o sfavorevole, che adottiamo nei confronti di un oggetto, una persona o una situazione.

Si tratta di un’abitudine che ognuno di noi può sviluppare e fare propria ed è una delle più grandi forze e risorse di cui disponiamo.

Possiamo identificare due tipi di atteggiamenti: quello positivo e quello negativo.

Reagire passivamente alle circostanze recitando il ruolo di vittima equivale ad avere un atteggiamento negativo.

Prendere in mano la propria vita e scegliere la direzione da seguire, equivale ad avere un atteggiamento positivo: la resilienza, cioè la capacità di trasformare in opportunità, le piccole e grandi difficoltà della vita, ne è un esempio. 

Molte “difficoltà” nella vita sono infatti causate da un atteggiamento sbagliato: problemi di autostima, scarso carisma e poca empatia potrebbero esserne la causa. 

Ma le cause non sono giustificazioni valide per continuare a mantenere lo stesso atteggiamento: le cose non cambieranno mai, in questo modo! 

A proposito, sapevi che alcuni dolori fisici che proviamo quotidianamente, sono collegati al nostro stato emotivo? Leggi il mio articolo per saperne di più!

Un atteggiamento ripetuto nel tempo si trasforma in un comportamento automatico: gli stessi pensieri generano le stesse emozioni che conducono alle stesse azioni.

Ti è mai capitato di essere in macchina, sulla strada verso il luogo di lavoro e di trovare un incidente che bloccava il traffico?

In una situazione del genere puoi decidere di assumere due diversi atteggiamenti: quello negativo, in cui inizi a lamentarti del traffico, ti innervosisci, pensi al al ritardo che farai al lavoro e a quanto dovrai andare veloce per recuperare il tempo perso; il tuo essere negativo ti farà iniziare la giornata con il piede sbagliato e ti farà sembrare che tutto quello che ti capiterà dopo sarà solo contro di te.

L’atteggiamento positivo invece, interrompe questa “catena di eventi”: inizia a sfruttare quel tempo nel migliore dei modi, ad esempio gustando la colazione che non sei riuscito a fare prima di uscire da casa, ascoltando qualche audiolibro o la tua musica preferita per ricaricare le energie prima della giornata lavorativa o praticando qualche esercizio di respirazione per riprendere il controllo di te stesso.

Pensa ai tuoi progetti e alle tue idee o a pianificare i tuoi impegni. Trasforma l’imprevisto in occasione!

Scopri come, pianificando la tua settimana.

La vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci.
ATTEGGIAMENTO POSITIVO E OTTIMISMO

Un atteggiamento positivo porta a sentimenti ed emozioni positive che ci rendono felici: questo è tipico delle persone che ci ispirano maggiore fiducia e diventano per noi modelli da seguire per diventare persone di successo.

Gli aspetti caratteriali che risaltano in una persona che mostra un atteggiamento positivo sono:

  • Energia contagiosa: trasmettono una forte energia positiva che influenza la gente che gli sta intorno; calmano gli animi e indirizzano ad una visione ottimistica delle cose. Non vedono problemi, ma soluzioni!
  • Empatia: riescono a sentire l’altro, a provare le sue emozioni e a comprenderlo ad un livello più profondo.
  • Ottimismo: sanno apprezzare la vita in tutti i suoi aspetti. L’ottimismo è un magnete della felicità: se rimani positivo, le cose buone e le buone persone saranno attratte da te.
  • Entusiasmo: Ispirano e motivano col loro esempio e la tenacia con cui si dedicano al raggiungimento dei propri obiettivi, mettono passione in ogni cosa che fanno per raggiungere il loro successo. Conoscono il valore della passione e la usano per raggiungere il loro successo.
IL POTERE DI SCEGLIERE

Fortunatamente, ognuno di noi ha il potere di scegliere come reagire in ogni situazione.

Se sei in una situazione che non ti rende felice, invece di lamentarti, agisci cercando di modificarla: se ad esempio ti guardi allo specchio e non ti piaci, hai un rapporto difficile e stressante con il tuo corpo, non perdere tempo a lamentarti, fai di tutto per cambiare stile di vita! Inizia a praticare attività fisica, iscriviti in palestra, scegli un personal trainer, cambia alimentazione e adotta un atteggiamento vincente: potresti sorprenderti e ottenere ciò che desideri.

A tal proposito, leggi i miei consigli nell’articolo “Mens sana in corpore sana”

ATTEGGIAMENTO POSITIVO E CAMBIAMENTO

Il giusto atteggiamento ti farà vedere il cambiamento con occhi diversi: esso può aiutarti a rimetterti in gioco, ad affrontare nuove sfide, a scoprire ed esplorare nuovi orizzonti. Ricorda che hai tutte le capacità per affrontare e superare ogni sfida: a volte non sarà facile, ma imparerai sempre qualcosa di nuovo e sarai più forte e determinato a migliorarti.

I PASSI PER SVILUPPARE UN ATTEGGIAMENTO POSITIVO

Dopo aver capito cos’è l’atteggiamento positivo e perché è così importante averlo nella vita, vediamo insieme quali sono i passi da seguire per svilupparlo.

1. INIZIARE BENE LA GIORNATA E RINGRAZIARE

Alzarsi presto e uscire a fare una passeggiata potrebbe essere un buon modo di iniziare la giornata: forse all’inizio farai un po’ fatica, ma ne varrà la pena. Sii grato per aver dormito bene, per aver un letto caldo e confortevole.  Sviluppare la gratitudine aiuta il proprio benessere: chi la pratica è più felice e vive più serenamente. Non ti sembra un motivo in più per cominciare a dire “Grazie” più spesso?

2. RICARICARE LE ENERGIE

Trova sempre durante la giornata, il tempo da dedicare a te stesso e al tuo benessere: l’attività fisica al mattino può aiutarti ad affrontare la giornata in maniera più produttiva, la sera può invece aiutarti a scaricare lo stress e recuperare le tue energie.

3. CIRCONDARSI DI PERSONE GIUSTE

Stai lontano dalle persone che vedono sempre tutto in modo negativo: circondati di persone che possano ispirarti e motivarti a vedere le cose da un’altra prospettiva.

4. ESSERE OTTIMISTI

Apprezza la vita in tutti i suoi aspetti, pensa alle cose positive e affronta la difficoltà come se fossero nuove sfide che ti renderanno una persona migliore.

5. DEDICARE DEL TEMPO A SE STESSI

Durante la giornata, riserva sempre del tempo a te stesso: scegli un hobby, fai qualcosa che ti piace e allontanerai tensione e stress accumulati.

Sapevi che il Pilates è in grado di alleviare questi stress, farti stare bene e migliorare decisamente la tua vita? Scopri come, scegli di stare bene!

6. TROVARE UN SCOPO

E’ importante avere uno scopo da raggiungere nella vita: investi il tuo tempo nel migliore dei modi, sulla tua formazione e sulla tua cultura. Dai importanza ai tuoi sogni e non fermarti mai.

 

7. ESSERE CURIOSI E AVERE VOGLIA DI IMPARARE

Cerca di essere sempre reattivo quando arriva il momento di imparare cose nuove, perché tutto quello che accade intorno a te è un’opportunità per migliorare e fare passi avanti ogni giorno.

Imparare ti farà sentire più sicuro di te stesso, più felice. E il tuo atteggiamento si svilupperà nella giusta direzione.

In conclusione, spero che l’articolo ti sia piaciuto e mi auguro che da adesso in poi, tu possa adottare un atteggiamento più positivo nella vita!

Sei un...

Uomo

Donna

Sei un...